chi siamo il progetto i partner

Sostieni Stopndrangheta.it

facebook twitter flickr youtube

NEWSLETTER

Inserisci la tua email



per ricevere informazioni e aggiornamenti da StopNdrangheta.it


io parlo

dimenticati

gotica

il caso valarioti

dimenticati

non bacio le mani

Risultato per parola chiave cooperativa rinascita

TESTI - tutti - nascondi

Il caso Valarioti
La morte di Giuseppe Valarioti, un comunista integrale che aveva fatto della lotta contro la cosca dei Pesce, padroni indiscussi di Rosarno, la sua ragione d'essere, รจ rimasta senza colpevoli dopo una vicenda giudiziaria durata undici anni. Ed era rimasta anche una vicenda relegata alla memoria di pochi prima che Alessio Magro e Danilo Chirico dessero alle stampe "Il caso Valarioti" (Round Robin), che ha insieme il compito di custodire una memoria di cui la Calabria deve riappropriarsi e di lanciare l'appello affinche il caso di Peppe Valarioti venga riaperto per trovare finalmente un colpevole per un delitto di 'ndrangheta rimasto impunito.

Il compagno Giuseppe Valarioti
Dirigente rosarnese del Pci, viene assassinato l'11 giugno del 1980 al termine di una cena di festeggiamento per la vittoria elettorale del partito. Dietro la sua morte, una strategia delle cosche per intimidire la politica. Un delitto rimasto impunito